Le previsioni sono elaborate a titolo gratuito. Quota neve sui metri. Venti :pianura e collina: deboli variabili o da da nord-est, meridionali su basso Piemonte fondovalle: deboli orientali e brezze diurne moderate media montagna: deboli o moderati meridionali alta montagna: moderati meridionali. Zero gradi a metri. Cielo :soleggiato con qualche addensamento al mattino su pianure e colline e sul settore alpino di confine con la Svizzera; in giornata addensamenti cumuliformi sulle zone montane piemontesi e della valle d'Aosta orientale, irregolari anche su pianure e colline Precipitazioni :in giornata qualche temporale sui rilievi piemontesi specie del Cuneesevalle del Lys e a carattere isolato sulle zone a sud del Po.

Venti :pianura e collina: da variabili occidentali fondovalle: deboli orientali e brezze diurne moderate media montagna: deboli da nord-ovest. Altezza neve [ cm ]. Al suolo. Ultimo giorno di vento con trasporto di neve. Manto continuo da quota [m s. In ombra.

Al sole. A - Valle centrale. B - Valli di Gressoney. Ayas, Champorcher. Valsavarenche, Cogne. Tanta neve sopra i m! Si potranno anche verificare distacchi di fondo, in singoli casi in grado di raggiungere i fondovalle. E' quindi necessario prestare particolare prudenza ed effettuare una. Quota ed esposizione dei pendii critici. Aumento del pericolo valanghe nell' arco della giornata. Scala di pericolo. Servizio Nivologico. Regione Piemonte.

Scarso rigelo notturno e rapido assestamento del manto nevoso. Neve al suolo [cm] dalla rete nivometrica. Neve fresca [cm] ultime 24 h - ore Manto continuo da quota m slm. Scala Europea del Pericolo Valanghe. Aumento del pericolo valanghe. Le precipitazioni sono state accompagnate da rinforzi. Al di sotto di tali quote, a causa delle piogge, delle temperature elevate e dello scarso o assente rigelo notturno, il manto nevoso continua a subire una rapida diminuzione e si presenta fortemente umidificato per.

Tempo ancora instabile, pericolo marcato oltre i m. I nuovi accumuli, significativi oltre i m di quota, potranno determinare il distacco spontaneo di valanghe, generalmente di medie dimensioni. Inoltre, non si escludono possibili distacchi di valanghe di fondo alle quote inferiori, dove il manto nevoso si presenta generalmente bagnato per tutto il suo spessore. Leia gratuitamente por dias Entrar.Meteo a 3 e 7 giorni.

Meteo Italia. Meteo Video. Carte del tempo. Script per siti web. Meteo sul cellulare. Immagini satellitari. Dati in tempo reale. Virtual Sat. WebCam Italia. WebCam Europa. Dati climatici. Archivio meteo. Video Meteo. Video Domani. Notizie Italia. Meteorologia e Scienza.

Meteo Autostrade. Meteo Aeroporti. Percorsi e itinerari. Bollettino Neve. Mappe Neve. Bollettino Mari.Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8da Servizi e prodotti meteo dal Scarica gratis le nostre app per le previsioni meteo sempre con te! Cerca fra le webcam disponibili. Cerca fra testo, titolo Tutte le news Solo video. Previsioni per le altre regioni Meteo Abruzzo. Meteo Basilicata. Meteo Calabria.

Meteo Campania. Meteo Emilia Romagna. Meteo Friuli Venezia Giulia. Meteo Lazio. Meteo Liguria. Meteo Lombardia. Meteo Marche.

Meteo Borgaro Torinese (TO) sabato 25 luglio 2020

Meteo Molise. Meteo Puglia. Meteo Sardegna. Meteo Sicilia. Meteo Toscana. Meteo Trentino Alto Adige. Meteo Umbria. Meteo Valle D'Aosta. Meteo Veneto. Le migliori webcam della regione Piemonte. Ceresole Reale. Monte Rosa panorama. Viverone Lago. Sauze d'Oulx centro. Webcam della regione Piemonte. Oggi - Ore Webcam Verucchio Bormio 1. Satellite Immagini dal satellite Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8da L'inquinamento sui libri di scuola: quasi solo CO2! Newsletter Iscriviti subito!Erano le 17, Nel volgere di pochi minuti una densa cortina di nubi ha ricoperto il sole.

In pochi minuti il temporale ha trasformato tutte le strade collinari in autentici torrentelli che riversandosi verso il piano hanno travolto quanto incontravano sul loro passaggio. In strada della Morana la corrente ha fatto crollare per una ventina di metri il muro perimetrale della fattoria agricola Buzzi. Le conseguenze del temporale sono state purtroppo disastrose nelle campagne. Ovunque, tra il rimbombo dei tuoni, sono entrate in azione le postazioni antigrandine. Molte zone sono allagate.

Il repentino e forte abbassamento della temperatura fa temere che la zona colpita dalla grandine sia molto vasta. Sulle due riviere il tempo tende al bello. Sul posto del sinistro il prefetto di Alessandria, dottor Adami, ha mandato i tecnici del Genio Civile per prendere conoscenza della situazione e adottare adeguati provvedimenti per risolverla.

Le brinate prima e le piogge incessanti poi hanno provocato gravissime distruzioni in tutti iraccolti agricoli. Anche i pescheti e i frutteti di Refrancore e di tutta la zona settentrionale della provincia hanno subito danni irreparabili. Si calcola che per sistemare tutti i tronchi stradali danneggiati dal maltempo occorreranno oltre duecento milioni di lire. Ai danni della gelata del 5 maggio, che hanno inciso nella provincia per un miliardo e mezzo di lire colpendo campi di grano e frutteti — particolarmente noci e peschi — le ultime piogge non hanno aggiunto altri danni gravi.

Lo sfavorevole andamento atmosferico minaccia di compromettere il raccolto del grano. Anche per le altre colture si temono serie conseguenze. I meteorologi non prevedono nulla di buono per i prossimi giorni. I pompieri hanno dovuto fronteggiare nel breve giro di trenta minuti ben cinquecento chiamate per allagamenti. Per parecchio tempo sono rimaste in preda al panico 25 famiglie abitanti in piccole case sorte di recente fra le vie San Giusto, Novara e lo Stadio. I vigili del fuoco e gli agenti di polizia giunti sul posto hanno aiutato gli abitanti della zona a mettere in salvo persone e mobili, per provvedere poi al prosciugamento dei locali.

Edizioni locali

Il convoglio, sbucato dalla curva, lo ha investito in pieno straziandolo orribilmente. Numerosi fulmini si sono abbattuti in pieno centro abitato, attratti in gran parte dagli apparati antifulmine. Brevi interruzioni del traffico sono state provocate sulla provinciale Bergamo — Clusone, fra Comenduno e Cene, da piccole frane.

Meteo Weekend, instabile sullItalia, da Lunedi NEVE in collina sullAppennino

Al di sopra le condizioni sono migliori. La primavera non esiste: cancellata dal calendario. Quattro miliardi di danni ha provocato il gelo e la grandine; non si sa a quanto ammonteranno quelli della pioggia, ma saranno indubbiamente ingenti.Domenica, sole prevalente, isolati temporali confinati sui rilievi alpini. Meteo a 3 e 7 giorni. Meteo Italia. Meteo Video. Carte del tempo.

Script per siti web. Meteo sul cellulare. Immagini satellitari. Dati in tempo reale. Virtual Sat. WebCam Italia. WebCam Europa. Dati climatici. Archivio meteo. Video Meteo. Video Domani. Notizie Italia. Meteorologia e Scienza. Meteo Autostrade. Meteo Aeroporti. Percorsi e itinerari. Bollettino Neve. Mappe Neve. Bollettino Mari. Venti fino a 7 giorni. Mari fino a 5 giorni.Meteo a 3 e 7 giorni. Meteo Italia. Meteo Video. Carte del tempo. Script per siti web.

Meteo sul cellulare. Immagini satellitari. Dati in tempo reale.

Regione piemonte - Rete sentieristica - Meteo Vetta

Virtual Sat. WebCam Italia. WebCam Europa. Dati climatici. Archivio meteo. Video Meteo. Video Domani. Notizie Italia. Meteorologia e Scienza. Meteo Autostrade. Meteo Aeroporti. Percorsi e itinerari. Bollettino Neve. Mappe Neve. Bollettino Mari. Venti fino a 7 giorni. Mari fino a 5 giorni. Mappa Venti. Profili Verticali.

Marea Venezia. Speciale Croazia. Ultimi Terremoti. ETA 10km. ETA 5km HiRes. ETA Italia Grecia. ETA Central Europe.Il sistema dei Centri Funzionali. Centro funzionale della regione Piemonte. Il Sistema di Allerta. Normativa di riferimento. Allerta gialla Il transito di una saccatura atlantica sull'arco alpino causa un aumento dell'in Il rapporto d'evento Dopo un inizio di primavera relativamente asciutto dal 10 maggio, sul Piemonte, Sono in formazione cumuli sempre Dati meteoidrologici - ultimi 7 gg.

Annali meteorologici ed idrologici. Richiesta dati meteo-idrologici. Gradi giorno. Temperature massime e minime ultimi 3 giorni. Rischio Idrogeologico. Vigilanza Meteo. Pericolo Valanghe. Effetti sulla salute. Previsioni meteo. Il grafico giornaliero descrive l'andamento della precipitazioni cumulata media sulla regione Piemonte dall'inizio dell'anno fornendo indicazioni circa le anomalie rispetto alla norma climatica e il loro confronto con la storia del periodo a partirre dal fino ad oggi.

Nelle sezioni mensile, stagionale ed annuale sono invece proposte le mappe dell'anomalia di precipitazione cumulata media registrata nell'ultimo mese stagione, anno sul Piemonte rispetto alla norma del periodo visibile nell'apposita sezione e le distrubuzione storica della stessa sull'intera regione, sempre riferita all'ultimo mese stagione, anno.

La sezione 'anno per anno ' mostra il totale di precipitazione annuo dal all'ultimo anno disponibile. I dati si riferisco all'analisi oggettiva operata da Arpa Piemonte sulle misurazioni storiche della propria rete di misura vedi sezione Il Clima in Piemonte negli Approfondimenti. Filtro attivo. NO SI. Glossario Login. Attivo No Si. Osservazioni in tempo reale Rete meteo idrografica Radar Risorsa idrica portate e livelli giornalieri Situazione idrologica mensile Aggiornamento settimanale Siccita agricola Annali Meteorologici ed Idrologici Link Utili Pubblicazioni.

Confronti Storici. Rapporti di Analisi. Uno sguardo ai prossimi mesi. Collaborazioni e Progetti. Analisi sul lungo periodo. Download Dataset. Osservazioni puntuali. Indicatori climatici. Anomalia Cumulata Media. Giorno per giorno. Anomalie Mensili.

Anomalie Stagionali. Anomalie Annuali. Media di Riferimento.